11 novembre 2013

Le Pagelle: Manchester United vs. Arsenal 1-0

Wojciech SZCZESNY – 6
Un paio di uscite autoritarie, poi sviene dopo aver visto troppo da vicino la faccia di Phil Jones. A parte raccogliere dalla rete il colpo di testa di van Persie, non ha nulla da fare.

Bacary SAGNA – 7 *MOTM
Come vuole la tradizione per ogni giocatore in scadenza di contratto, il francese sforna un’altra prestazione ottima in cui gli riesce tutto. Perfino i cross!

Thomas VERMAELEN – 6,5
Tolto dalla naftalina non appena Arsène Wenger ha dovuto accettare l’idea che Per Mertesacker proprio non potesse giocare, il belga non ha assicurato la prestazione che van Persie si aspettava da lui: niente assist stavolta.

Laurent KOSCIELNY – 6,5
Buona prestazione del francese, anche stavolta guidato in maniera eccezionale da Per Mertesacker. Il controller senza fili ha funzionato alla perfezione nonostante l’enorme distanza tra Londra e Manchester.

Kieran GIBBS – 6,5
Ha bisogno di cambiare le batterie, come evidenziato ad inizio partita quando anziché seguire Smalling ha smesso di correre. Per poco non trova il gol del pareggio, se per poco s’intende tenere gli occhi fissi sul pallone in arrivo dalla fascia e tendere il collo per colpirlo quando è in prossimità della fronte anziché voltarsi dall’altra parte.

Mikel ARTETA – 5,5
Il virus dev’essere stato terribile perché anziché prendersi il pallone decide di lasciare che sia Mathieu Flamini a impostare. Mi chiedo che tipo di malattia sia ma deve aver toccato alcune funzioni primordiali a livello cognitivo. Mi sorge il dubbio che abbia colpito metà della squadra oltre allo spagnolo.

Aaron RAMSEY – 5,5
Qualcuno gli dica che non esiste solo il gol nel calcio, a volte può pure passarla anziché calciare da qualsiasi posizione!

Mathieu FLAMINI – 6
Ammonizione presa e scivolate effettuate come da contratto. Poi – senza preavviso – il panico: una roba sferica apparentemente in cuoio sfiora ripetutamente i suoi piedi. Che fare?

Santi CAZORLA – 5
Sta ancora cercando la zolla giusta, delle 628 provate ad Old Trafford non ce n’era nemmeno una che lo soddisfacesse. La sostituzione con Nicklas Bendtner è dovuta al fatto che aveva perso il conto e stava per ricominciare da capo.

Mesut ÖZIL – 5
Peccato per l’assenza del tedesco nella sfida contro il Manchester United, con lui in campo sarebbe stata tutta un’altra cosa. Dovrebbe recuperare in tempo per la sfida contro il Southampton ma il suo forfait a pochi secondi dal calcio d’inizio è stato un duro colpo.

Olivier GIROUD – 5
Ottime cose, soprattutto nelle pose plastiche quando inquadrato e nelle smorfie in favore di telecamera.
Peccato non riesca a concretizzare con una delle tipiche scivolate sulle ginocchia o una maglia lanciata verso gli spalti, senza le quali non merita la sufficienza. Però si toglie lo sfizio di una rovesciata tentata in piena area di rigore mentre il pallone era praticamente dall’altra parte del campo.

Serge GNABRY – 6
Sostituisce Mikel Arteta e semina il panico tra i compagni di squadra quando inizia a passare il pallone IN AVANTI. Per fortuna non ha potuto far troppi danni nei minuti che Arsène Wenger gli ha concesso...

Nicklas BENDTNER – 5
Bell’impatto sulla partita, entra e con un movimento di grande astuzia crea un invitante corridoio che Smalling colpevolmente non sfrutta. Nel finale disinnesca con il corpo un pericoloso cross di Bacary Sagna e permette al pallone di uscire docilmente a fondo campo. Il danese è definitivamente tornato.

Jack WILSHERE – sv
Entra e si cimenta subito in una delle sue tipiche serpentine con cui ci ha deliziato nelle ultime settimane: palla all’avversario e un improbabile fallo chiesto all’arbitro. Prova a correre da tutte le parti come un gatto alle prese con un laser, i compagni con il loro ritmo da balera lo calmano subito.

COMMON ARSENAL!

2 commenti:

  1. Al di là del risultato, è stata una partita deludente. Mi aspettavo una squadra molto più cattiva ed organizzata, assetata e con voglia di riscatto. Peccato, sarà per la prossima.
    Sagna unico degno di nota.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo, davvero troppo rispettosi nel primo tempo. Chissà perchè, chissà se davvero il fatto di aver spesso subito brutte sconfitte a Old Trafford ci ha frenati...niente di grave comunque, siamo comunque noi i primi!

      Elimina

I Vostri Commenti