lunedì 22 dicembre 2014

Le Pagelle: Liverpool v Arsenal 2-2

Wojciech Szczesny grew into the game, and made a number of saves to keep his side in the match

Wojciech SZCZESNY – 7 *MOTM
Bravo nel primo tempo su Markovic, sontuoso nel finale di partita quando si oppone alle conclusion di Borini, Gerrard e Sterling. Incolpevole sul gol di Skrtel, tradito dai compagni.
  
Calum CAHMBERS – 5
Sterling lo fa ammattire quando si allarga e pure Markovic lo mette in croce. Nel finale si addormenta anziché attaccare il pallone e anticipare il colpo di testa vincente di Skrtel. Una gran brutta giornata

Mathieu DÉBUCHY – 6,5
Bella prova da centrale, proprio come contro il Newcastle. Coutinho lo ubriaca in occasione del primo gol ma lui rimedia subito portando la gara in parità. Nel finale è tra i più concentrati.

Per MERTESACKER – 5,5
Il gol di Skrtel non è responsabilità sua, però non riesce a trasmettere calma ai compagni e questo – per un capitano – non va affatto bene. Dovrebbe essere l’uomo d’esperienza, invece finisce in bambola come e più degli altri.


Kieran GIBBS – 6
Dalle sue parti il Liverpool spinge molto meno, quindi ha vita relativamente facile. Però ancora mi chiedo come mai non fosse sul palo in occasione del calcio d’angolo fatale...

Mathieu FLAMINI – 5,5
Con la palla ai piedi è una calamità, quando non c’è l’ha ha sempre la solita tendenza a fare scivolate pericolose e inutili. Personalmente contro il QPR metterei Francis Coquelin dall’inizio, aspettando il rientro di Mikel Arteta.

Alex OXLADE-CHAMBERLAIN – 4,5
Non era al meglio, però non ne combina una giusta che sia una. Butta via il pallone intestardendosi nel dribbling, cosa che a centrocampo non è mai bene fare. Ha bisogno di riposo, subito. E di tornare a fare l’esterno.

Santi CAZORLA – 6
Almeno lui prova a tenere il pallone e rallentare il ritmo, però finisce col venire risucchiato dalla confusione generale che regna in campo. L’assist al bacio per Olivier Giroud è una buona ricompensa per la volontà.

Alexis SANCHEZ – 4,5
Vale il discorso fatto per Alex Oxlade-Chamberlain.

Danny WELBECK – 4,5
La peggior prestazione da quando è arrivato, troppo evanescente in attacco e non abbastanza presente in difesa. Possibile un turno di riposo anche per lui contro il QPR.

Olivier GIROUD – 6
Segna il gol che c’illude di poter portare a casa i tre punti, però in generale combina molto poco. Non riesce a dialogare coi compagni e nemmeno a proteggere il pallone. Mi sfugge però la ragione per la quale è stato sostituito, la sua forza avrebbe fatto comodo nel finale.

Francis COQUELIN – 6
Energia e dinamismo al servizio di una squadra che aveva finito l’ossigeno. Per me è migliore rispetto a Mathieu Flamini, speriamo che Arsène Wenger gli conceda qualche minuto venerdi prossimo.

Nacho MONREAL – sv
Sostituisce Alexis Sanchez per offrire maggiore copertura in difesa, ha sui piedi il pallone per un clamoroso gol vittoria ma spreca.

Joel CAMPBELL – sv
Non fa in tempo a lasciare il segno nonostante i nove minuti di recupero.

Nessun commento:

Posta un commento

I Vostri Commenti