mercoledì 11 febbraio 2015

Le Pagelle: Arsenal v Leicester 2-1


David OOOOOOOOSPINA – 5,5
Non impeccabile, né sui palloni alti, né sulle respinte. Il gol arriva sul suo palo, però è coperto e il tiro è molto potente – quindi glielo abbuono. Meno sicuro del solito.
  
Hector BELLERÍN – 5
Abbandonato da Theo Walcott, soffre sia Schlupp che Konchesky. Sarebbe troppo perfino per un terzino navigato, figuriamoci per lui

Per MERTESACKER – 6
Brutto a vedersi, però efficace. Centralmente non si passa, sia i palloni alti che quelli rasoterra sono tutti suoi. Non abbastanza efficace nell’aiutare Hector Bellerín in difficoltà.

Laurent KOSCIELNY – 6,5
Sblocca la partita sugli sviluppi di un corner, poi alza le barricate. Non sempre efficace, soprattutto nel primo tempo quando sbaglia il fuorigioco e permette a Marhez d’involarsi verso David Ospina.

Nacho MONREAL – 6,5
Il migliore dei nostri difensori, pur avendo davanti il più temibile degli avversari. Non una serata facile, mantiene lucidità e sangue freddo in più occasioni.

Francis COQUELIN – 6,5
Durante la prima frazione alimenta i nostri attacchi con intercettazioni perfette sulla trequarti, nel secondo tempo soffre di più perché deve raddoppiare sistematicamente sugli esterni.

Santi CAZORLA – 6,5
Più frizzante e preciso rispetto al derby di sabato, fa circolare il pallone con continuità. Sfiora il gol in due occasioni, però nel finale non riesce a rallentare il gioco quando dovrebbe.

Tomas ROSICKY – 6
Titolare al posto di Aaron Ramsey, partecipa attivamente al palleggio elegante del primo tempo. Nella ripresa prende un giallo ingiusto e perde soprattutto efficacia nel possesso palla.

Theo WALCOTT – 5,5
Pur regalandoci il gol della vittoria, non ne combina una giusta. Palloni persi in serie, un’occasione d’oro buttata al vento e un contropiede sprecato malamente. In difesa abbandona completamente Hector Bellerín al proprio destino.

Mesut ÖZIL – 7 *MOTM
Un assist favoloso che Theo Walcott spreca incredibilmente, poi il corner che vale l’uno a zero e la conclusione che genera il raddoppio. Decisivo nella metà campo avversaria, combattivo nella nostra.

Alexis SANCHEZ – 5,5
Non la sua miglior partita, di certo il recente infortunio e la botta rimediata al ginocchio non lo aiutano. Sostituito intorno all’ora di gioco, giustamente.

Olivier GIROUD – 5
Sostiuisce Alexis Sanchez e dovrebbe aiutare la squadra a salire, controllando qualche pallone lungo. Dovrebbe ma non ci riesce nemmeno lontanamente.

Aaron RAMSEY – sv
Entra il tempo necessario per infortunarsi, lo stop potrebbe essere lungo.

Mathieu FLAMINI – 6
Prende il posto di Aaron Ramsey e morde le caviglie avversari, sventando bene una pericolosa avanzata avversaria

Nessun commento:

Posta un commento

I Vostri Commenti