venerdì 5 giugno 2015

Goal of the Season: and the winner is...


Come detto, a stagione finita è tempo di bilanci!
La serie di Top&Flop comincia questa volta con il Gol dell'Anno: chi, tra Theo Walcott, Jack Wilshere, Alexis Sanchez, Olivier Giroud e Aaron Ramsey avrà segnato il gol più bello?

Ecco la Top 3, scelta da voi:

#3 Alexis SANCHEZ v Southampton, Capital One Cup
Com'è stato possibile perdere una partita cominciata con un gol del genere?
Francamente, è ingiustificabile!
Quando, al minuto tredici e col risultato ancora fermo sullo zero a zero, il nuovo arrivato si è posizionato il pallone, ero curioso di sapere cosa avrebbe saputo fare. I calci piazzati non sono mai stati una gran specialità in casa Arsenal, quindi speravo che finalmente qualcuno potesse regalarci qualche magia da fermo. Mai, tuttavia, avrei osato sperare tanto: la conclusione del Niño Maravilla ha lasciato di pietra il povero portiere avversario e ha terminato la propria corsa all'incrocio dei pali.
Da guardare e riguardare. E riguardare. E riguardare. E riguardare...



#2 Jack Wilshere v West Bromwich Albion, Premier League
In un pomeriggio che ha visto gol di grandissima fattura, la conclusione di Jack Wilshere ha letteralmente oscurato tutti gli altri.
Ricevuta palla da Gabriel al limite dell’area, il centrocampista ha colpito di controbalzo con il sinistro e fatto partire un missile che ha terminato la sua corsa perfettamente sotto l’incrocio dei pali, oltre le braccia inutilmente protese di Foster.
Una maniera niente male di festeggiare le 150esima partita con la nostra maglia!




#1 Aaron RAMSEY v Galatasaray, Champions League
Coordinazione, potenza e un pizzico di fortuna -  che ci vuole – ma soprattutto la sfrontatezza di provare un colpo come quello immaginato dal gallese.
Sugli sviluppi di un calcio d’angolo calciato da Joel Campbell, il pallone viene allontanato di testa dalla difesa turca e arriva nella zone di Aaron Ramsey, a circa trenta metri dalla porta dei padroni di casa; il centrocampista colpisce la sfera di controbalzo con il sinistro e il pallone fila veloce fino all’incrocio dei pali, là dove il povero portiere non può arrivare...
Eccolo ripreso da quattro angolazioni diverse, per goderselo di nuovo:




@ClockEndItalia

Nessun commento:

Posta un commento

I Vostri Commenti