31 luglio 2015

Preview, Arsenal v Chelsea : e se in palio ci fosse più di un piatto d’argento?


Finalmente ci siamo, possiamo dimenticare il mercato e concentrarci sul campo; certo, il Community Shield non è esattamente il più prestigioso dei trofei – leggermente meglio del Barclay’s Asia Trophy ma non al livello dell’Emirates Cup – tuttavia in palio ci sarà molto più che un discutibile vassoio d’argento, questo è sicuro.

28 luglio 2015

Il ballo delle punte



Il mercato è un gioco ad incastri, e spesso, per dare una possibilità reale alla conclusione di un affare, è necessario capire quali "spostamenti" possano determinarne la buona riuscita. 
L'Arsenal si sta muovendo sornione, facendo da spettatore ai numerosi movimenti che stanno animando l'intero mondo del pallone, ma dietro a questa apparente tranquillità potrebbe celarsi un colpo di altissimo livello. 

27 luglio 2015

Spendere o non spendere, questo è il dilemma!



Un dubbio amletico, un dubbio che perseguiterà Wenger fino alla fine del mercato, a maggior ragione dopo le dichiarazioni rilasciate alla stampa da Lord Harris of Peckham, direttore non-esecutivo del club dal novembre 2005; uomo d'affari, membro del Partito Conservatore Inglese e della Camera dei Lords, Lord Harris of Peckham ha affermato che le riserve finanziarie disponibili ammontano a £200m, ma ha aggiunto che: "Wenger non si è mai lamentato quando le risorse mancavano, ma sarebbe capace di avere 100 milioni e non spenderli".

Perchè un uomo della sua statura si è spinto a rilasciare delle dichiarazioni così avventate?

Emirates Cup, Jeff Reine-Adelaïde e il Chelsea all’orizzonte


La Emirates Cup torna a casa!
Erano cinque anni ormai che il prestigioso trofeo Internazionale sfuggiva dalle mani dei nostri giocatori, principalmente a causa della testardaggine di Arsène Wenger nello schierare sempre i giovani, nonostante avversari come PSG, Valencia, Napoli e Galatasaray.

24 luglio 2015

Lord Harris of Peckham, il silenzio è d’oro!



Membro del direttivo da ormai una decina d’anni, Lord Harris of Peckham sembra non aver ancora capito l’importanza del silenzio: interrogato dal Daily Mail, infatti, il dirigente dell’Arsenal non ha esitato un secondo a rendere pubblica la strategia di Arsène Wenger e del Club – fermandosi appena in tempo prima di svelare addirittura i nomi dei giocatori per i quali sarebbe pronta un’offerta.

22 luglio 2015

Wojciech Szczesny in partenza per Roma, David Ospina scontento: che succede, adesso?




Possibile che esista un problema di penuria di portieri all’Arsenal?
Fino a pochi giorni fa, erano addirittura quattro gli estremi difensori a disposizione di Arsène Wenger, un’esagerazione; oggi, rischiamo di trovarci con solo Petr Čech e Emiliano Martinez in rosa e dover contare su Ryan Huddart o Matt Macey per colmare eventuali infortuni o squalifiche.

Cos’è successo nelle ultime quarantott’ore?!

20 luglio 2015

Il mercato...degli altri!


Il mercato dell'Arsenal, almeno fin qui, ruota solo intorno a presunte trattative (Benzema, Lacazette e Dzeko), ma per il momento l'unico colpo realizzato è stato quello del portiere Čech. Non si può dire la stessa cosa per le nostre rivali in Premier League, così attive sul mercato, da confermare la massima divisione inglese come la più virtuosa sullo scenario internazionale. Sebbene sia troppo presto per trarre delle conclusioni, facciamo il punto sugli affari conclusi e sulle trattative principali.

16 luglio 2015

Sette nomi, sette aspiranti sorprese


In principio fu Ashley Cole.
Poi vennero Cesc Fàbregas, Philippe Senderos, Robin van Persie, Gaël Clichy, Kieran Gibbs, Alex Song e Nicklas Bendtner – fino ad arrivare a Wojciech Szczesny, Jack Wilshere, Serge Gnabry e Hector Bellerín.

Nell’arco degli anni, all’incirca una decina, non sono stati pochi i giovincelli che da un momento all’altro sono passati dallo status di promessa a quello di calciatori dell’Arsenal a tutti gli effetti: senza calcolare chi ha racimolato solo una manciata di presenze qua e là, si puó già contare una buona dozzina di elementi entrati stabilmente – o prepotentemente – in squadra.

La domanda, quindi, è la seguente: chi sarà il prossimo?

14 luglio 2015

Calciomercato, il punto di Pietro


In queste roventi giornate estive, le nostre attenzioni sportive sono esclusivamente rivolte al calciomercato, fin qui, almeno per noi, avaro di notizie capaci di distrarci dalle temperature assai elevate.

13 luglio 2015

Cosa manca a questo Arsenal per essere completo?

Il Manchester United si scatena acquistando prima Memphis Depay dal PSV e poi Bastian Schweinsteiger e Morgan Schneiderlin; il Manchester City strappa Raheem Sterling al Liverpool; il Chelsea rimpiazza il nostro Petr Čech con Asmir Begovic e aggiunge Falcao e Nathan alla rosa che ha vinto il campionato l’anno scorso.

E noi?

02 luglio 2015

Benvenuto, Petr Čech!


Ufficializzato dal Club lunedì scorso dopo una miriade di voci che si sono rincorse per settimane, il trasferimento di Petr Čech alla corte di Arsène Wenger è finalmente diventato realtà!