lunedì 17 agosto 2015

Le Pagelle: Crystal Palace v Arsenal 1-2



Petr ČECH – 6
Incolpevole sul gol, paga la piroetta non prevista di Laurent Koscielny. Attento per tutta la gara, ringrazia il palo quando Wickham conclude a botta sicura e la fortuna quando il colpo di testa di Ward finisce tra i suoi gunati.

Hector BELLERÍN – 6
Suo il cross da cui nasce il gol della vittoria, però in difesa soffre molto e spesso porta troppo il pallone, perdendolo. Niente di troppo grave, però contro il Liverpool dovrà fare più attenzione.

Per MERTESACKER – 6,5
Fondamentale nel finale di partita, quando piovono palloni in area. Da buon capitano organizza la resistenza e svetta su tutti i palloni, guidando il reparto da trascinatore.

Laurent KOSCIELNY – 5,5
Una sola sbavatura, però abbastanza grave da non arrivare alla sufficienza. Mai voltare le spalle ad un avversario che sta per calciare. MAI.

Nacho MONREAL – 6,5
Uno dei più attivi in attacco, sforna una manciata di ottimi cross che avrebbero meritato miglior sorte; attento in difesa, rende la vita difficile a chiunque arrivi dalle sue parti

Francis COQUELIN – 6,5
Non perde un contrasto che sia uno, prende un giallo ma continua a fare il proprio gioco; con Santi Cazorla al proprio fianco sembra distribuire meglio il pallone.

Santi CAZORLA – 7
Torna al centro e per magia il nostro gioco ritrova fluidità e ritmo. Da regista vive una seconda carriera, è diventato fondamentale per la squadra.

Aaron RAMSEY – 6,5
Molto meglio rispetto alla settimana scorsa, pur non impiegato nella propria posizione preferita. Spesso si trova in posizioni ideali per fare male, non sempre ci riesce. Un bel passo avanti, però.

Mesut ÖZIL – 7,5 *MOTM
Un solo passaggio sbagliato in tutta la partita, almeno cinque occasioni da gol create e l’assist per il gol del vantaggio, firmato da Olivier Giroud. Una gioia per gli occhi, un giocatore sopraffino.

Alexis SANCHEZ – 7
Si divora un gol in apertura, però è una fonte di grossi problemi per i difensori avversari e alla fine è solo merito della sua perseveranza se abbiamo ritrovato il vantaggio. Il solito guerriero, anche se un po’ appannato fisicamente.

Olivier GIROUD – 6,5
Un gol alla Benzema (!), tanto lavoro per la squadra ma una mira ancora un po’ approssimativa. Un fisico come il suo ha bisogno di tempo per carburare, però i segnali sono molto positivi.

Alex OXLADE-CHAMBERLAIN – 6
Finisce in panchina un po’ a sorpresa, quando rimpiazza Francis Coquelin ci mette la solita grinta ed energia. Nel finale può chiudere la partita ma spara sul portiere avversario.

Mikel ARTETA – 6,5
Chi lo dava finito deve ricredersi, nel finale copre ovunque e salva in maniera decisiva in occasione dell’inserimento di Lee in piena area di rigore.

Kieran GIBBS – 6
Rileva Mesut Özil nel finale, dando man forte a Nacho Monreal sulla fascia sinistra.

Nessun commento:

Posta un commento

I Vostri Commenti