lunedì 4 gennaio 2016

Le Pagelle: Arsenal v Newcastle 1-0


Petr ČECH – 7 *MOTM
Le basi per la vittoria le mette lui con due parate straordinarie, soprattutto quando Wijnaldum si presenta tutto solo in area. Altra prestazione super per il portiere ex-Chelsea.

Hector BELLERÍN – 5,5
Troppi cross sbagliati per meritare la sufficienza, un terzino con i suoi piedi deve fare di più quando è tutto solo sulla fascia.

Per MERTESACKER – 6,5
Spazza via tutti i pericoli che passano dalle sue parti, nonostante Mitrovic sia un cliente molto difficile.

Laurent KOSCIELNY – 7
Vedi sopra, con il bonus di un gol pesantissimo che vale tre punti fondamentali.

Nacho MONREAL – 6
In attacco si fa vedere poco, in difesa a volte soffre lo scarso aiuto da parte di Theo Walcott. Sissoko è una forza della natura, lui lavora d’esperienza per contenerlo.

Mathieu FLAMINI – 6
Un intervento criminale gli vale il giallo, rischia il rosso qualche minuto dopo ma per fortuna non tocca l’avversario. Prezioso in fase di contenimento, nonostante l’irruenza.

Aaron RAMSEY – 5,5
Avrebbe dovuto chiudere la partita ed evitarci sofferenze inutili, invece spreca un’occasione d’oro cercando la conclusione a giro anzichè servire Joel Campbell, tutto solo davanti alla porta.

Alex OXLADE-CHAMBERLAIN – 5,5
Vale il discorso fatto per Hector Bellerín, senza il passaggio giusto al momento giusto, tutte le sue accelerazioni e tutti i suoi dribbling servono a poco.

Mesut ÖZIL – 6
Inizia bene, poi si spegne nelle fasi centrali della partita e non riesce a trovare la posizione giusta. Nel finale ritrova spigliatezza ma non il passaggio decisivo, nè la conclusione.

Theo WALCOTT – 5
Gioca a nascondino per tutto il primo tempo, senza mai impensierire la difesa del Newcastle. In difesa si lascia saltare sistematicamente da Janmaat, che confeziona una serie di cross molto pericolosi.

Olivier GIROUD – 6
Conclude una sola volta verso la porta, trovando il piede di Coloccini a sventare il pericolo. Prova ad imbeccare i compagni e trova Laurent Koscielny con un’azione caparbia a centro area.

Joel CAMPBELL – 6,5
Entra e porta molta vivacità, fornisce ad Aaron Ramsey un ottimo pallone per concludere a rete e meriterebbe di segnare, ma l’egoismo del gallese glielo impedisce.

Kieran GIBBS – 6
Entra per dare man forte a Nacho Monreal sulla fascia, in quella che è diventata la sostituzione tattica per eccellenza quando c’è da conservare il risultato.

Calum CHAMBERS – sv
Pochissimi minuti in campo, troppo pochi per essere giudicato.


Nessun commento:

Posta un commento

I Vostri Commenti