giovedì 21 aprile 2016

Obbiettivo terzo posto...ma poi?


Stasera si va in scena all’Emirates Stadium, avversario di turno il West Bromwich Albion del grande amico Tony Pulis; in uno stadio che promette di essere più vuoto di quando abbiamo affrontato il temibile Shrewsbury Town in coppa di Lega e più ostile di uno scozzese ubriaco di fronte ad un gruppo di politicanti inglesi in cerca di unificazione, Arsène Wenger e i suoi uomini hanno la possibilità di tornare terzi in classifica e restare ad una distanza ragionevole dal Tottenham secondo – anche se ormai i cugini sembrano destinati a rompere un tabú lungo vent’anni e terminare il campionato più in alto di noi.