lunedì 1 luglio 2019

Benvenuti nel 2019/20!

La nuova stagione inizia ufficialmente oggi, con l’Arsenal che lancia la nuova divisa firmata Adidas - un autentico gioiello.
Un tuffo nel passato, al quale manca solo il logo JVC per tornare a George Graham, David O’Leary e ovviamente Rocky Rocastle.

La Puma è finalmente il passato e con essa speriamo lo siano anche le prestazioni insipide e i risultati mediocri della stagione scorsa, soprattutto nel finale; con il nuovo sponsor e le nuove maglie speriamo di vedere l’aggressività, il pressing, la determinazione e l’orgoglio di cui Unai Emery parlava al momento della sua presentazione, un anno fa.
Quei principi abbandonati a metà strada la stagione scorsa, nel nome di risultati immediati che poi non sono arrivati, dovranno essere di ritorno affinchè lo spagnolo possa guadagnarsi finalmente l’affetto dei tifosi - ancora diffidenti, se non già delusi - e magari una permanenza più lunga sulla nostra panchina.

Le prime indicazioni, basate principalmente sulle manovre di mercato, sembrano portare verso un ritorno al prediletto 4-2-3-1 o 4-3-3 e l’utilizzo di ali vere e proprie, anziché trequartisti schierati in posizioni ibride, e dei terzini naturali - cui verrà chiesto un grosso sforzo difensivo e offensivo.
L’estate è ancora lunga, il mercato riserverà senz’altro qualche sorpresa, ma la mia impressione è che vedremo una squadra ben diversa l’anno prossimo, più vicina a quanto promesso da Unai Emery all’inizio della stagione scorsa.

Parlando di rinnovamento, ci sono grosse novità in casa nostra!

Grazie alla collaborazione con Lorenzo, il nostro profilo Twitter sarà aggiornato costantemente e con esso il blog, attraverso la pagina Clock End Italia LIVE,.
Sulla stessa pagina troverete anche le dirette testuali delle partite, come la stagione scorsa, per vivere ogni incontro minuto per minuto.

Massimiliano, dal canto suo, terrà una rubrica settimanale attraverso la quale offrire a tutti noi interessanti spunti di discussione - non perdetevi il suo debutto, venerdì 5 luglio (quasi in concomitanza con la prima squadra, che sabato giocherà la prima amichevole stagionale).

Senza dimenticare Mirko, che continuerà invece con le sue TuesTales e altri approfondimenti durante tutta la stagione.

Last but not least, sono felice di confermare che Edoardo ci delizierà con qualche apparizione da Special Guest, in prestito dal suo eccellente blog sul calcio cinese che vi invito a leggere.

Per quanto riguarda il sottoscritto, continuerò ad ammorbarvi con approfondimenti, editoriali, pagelle e tutto ciò che mi passa per la testa - sempre e solo interessata a ciò che riguarda l’Arsenal.

A presto con tutta la nuovissima squadra di Clock End Italia, se l’idea di farne parte vi stuzzica non esitate a contattarmi via Twitter, Facebook o e-mail.

COME ON YOU GUNNERS!

Nessun commento:

Posta un commento

I Vostri Commenti