01 gennaio 2021

È il primo dell’anno. Non parlo del giorno, parlo del post - il primo del 2021.
Siccome è importante iniziare con una buona notizia, ve ne propongo una addirittura ottima: Thomas Partey è tornato ad allenarsi col gruppo, il che significa che sarà presto a disposizione di Mikel Arteta.

La partita di domani arriva un po’ troppo presto per il ghanese, che non sarà disponibile almeno per un’altra settimana, ma mai troppo presto per me, che attendo con impazienza di sapere se sapremo continuare il nostro filotto di vittorie, dopo quelle contro Chelsea e Brighton.

Dando un’occhiata al calendario, mi sorprendo a sognare una striscia vincente, ciò nonostante la prestazione balbettante dell’AMEX Stadium. Sebbene la vittoria contro i Seagulls sia arrivata in maniera non del tutto convincente, mi dico che i sei punti in due partite devono aver portato un pieno di autostima, fiducia ed energia ad un gruppo che sembrava perso in una spirale negativa.

Perché non sognare un po’, allora?

Non dico che le partite che ci separano dalla visita del Manchester United all’Emirates Stadium, fissata per il 30 gennaio, saranno delle passeggiate ma ho voglia di credere che, di riffa o di raffa, porteremo a casa altri nove punti.

Dopo il West Brom in trasferta, infatti, affronteremo Crystal Palace e Newcastle in casa, prima di andare a casa del Southampton ed infine ospitare i Red Devils. Cinque partite delle quali solo due sembrano fuori portata, secondo la classifica: la trasferta al St. Mary’s Stadium e quella contro il Manchester United, attualmente secondo in classifica.

Le restanti tre, pur non essendo semplici, sono alla nostra portata, a patto di affrontarle con la giusta determinazione: facendo bottino pieno contro Baggies, Eagles e Magpies, potremmo staccarci forse definitivamente dalla metà bassa della classifica e rientrare tra le prime dieci.

Da lì in poi, qualora dovessimo riuscire davvero a riagganciare il treno della metà alta della classifica, nulla sarà più impossibile: tante delle squadre che ci stanno davanti in questo momento non ci sono superiori, almeno sulla carta, e con un aiutino da parte del mercato potremmo tornare competitivi per una qualificazione europea.

La lotta per le posizioni che vanno dalla seconda alla sesta sarà serratissima e riserverà tante sorprese, una delle quali potremmo perfino essere noi...

Sarà l’ottimismo dell’anno nuovo, saranno gli effetti di ieri sera, sarà che non voglio arrendermi all’idea che questo campionato sia già da buttare ma voglio sognare. Speriamo solo che il risveglio non sia troppo brutale.

Appuntamento a domani con l’Anteprima della partita contro il West Bromwich Albion di Allardyce e la nuova rubrica Curva Ospiti: a presentarci il punto di vista dei Baggies sarà il gruppo West Brom Fan TV.

Come sempre, seguiranno il Pronostico, le Formazioni, La Diretta e le Pagelle, da non perdere.

Benvenuto 2021, Gooners!

@ClockEndItalia

Nessun commento:

Posta un commento

I Vostri Commenti