26 aprile 2021

RUN ARSENAL RUN!
Contro certi avversari se vuoi portare a casa il risultato non devi badare troppo allo stile bensì alla sostanza. Quella contro il Brighton & Hove Albion non è stata una partita semplice e a dirla tutta neanche troppo spettacolare ma con pazienza ed ingegno le nostre ragazze hanno centrato la sesta vittoria consecutiva in WSL.

L’Arsenal ha iniziato a correre e non ha alcuna intenzione di fermarsi. Solo con il tempo vedremo l’importanza di questi sforzi e se, come per il protagonista del film di Robert Zemeckis, si concluderà con un magnifico Oscar. Una cosa per ora è certa, non siamo affatto “stanchini”.

COS’È SUCCESSO - MATCH REVIEW

L’Arsenal sta attraversando un ottimo periodo di forma e si vede, il Brighton non ci sta a fare da agnello sacrificale e si vede.
Le Seagulls difendono bene e cercano di colpire in contropiede ma è la squadra di Montemurro ad andare più volte vicina al goal. L’occasione migliore è quella di Viv Miedema che lasciata sola al limite dell’area non riesce a convertire in rete.

Le azioni biancorosse più interessanti arrivano tutte dalla fascia sinistra dove Jordan Nobbs regna sovrana e al 27’ è proprio la centrocampista inglese a trovare il gol dell’1-0.

Si sblocca il risultato ma non la partita. La prima frazione di gioco si conclude con il Brighton blindato nella propria metà campo e un Arsenal operaio che con calma e caparbietà continua a gestire il gioco. Già che una partita di calcio sembra una di scacchi.

Nel secondo tempo, complice qualche svarione della difesa biancorossa, le ragazze di Hope Powell sfiorano più volte il pareggio. Clamorosa è l’opportunità sui piedi di Emily Simpkins che pesca Zinsberger e calcia a colpo sicuro. Il pallone supera il portiere ma per fortuna finisce di lato al palo.

Un brivido forse necessario affinché l’Arsenal ritrovi la giusta concentrazione. Al 77’ Daniëlle van de Donk lancia sulla fascia Miedema che crossa in area per Beth Mead che a sua volta scarica su Jordan Nobbs che sola davanti alla porta non può sbagliare il goal del definitivo 2 a 0.

Migliore in campo - Jordan Nobbs

Prestazione eccezionale e una doppietta che significa 3 punti. Non serve aggiungere altro.
Voto 7,5

GAME-STATS-MATCH - LE STATISTICHE

DOPO PARTITA - WHAT’S NEXT

Sette vittorie consecutive, zero gol concessi, una partita da recuperare e terzo posto momentaneamente garantito dalla differenza reti, per quanto mi riguarda questo è un rullino di marcia da Champions. La qualificazione è nelle nostre mani e la prima firma possiamo e dobbiamo porla questo mercoledì nel match di recupero con il West Ham.

Meadow Park, ore 20:30 italiane. Non mancate.

@MartiGunner

Nessun commento:

Posta un commento

I Vostri Commenti